}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » » Biscottini allo zenzero e miele.

Biscottini allo zenzero e miele.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il sabato 6 agosto 2011 | 07:14:00

Il germe di grano e ricco di vitamina E (12 mg per etto), che facilita la crescita cellulare e ritarda l'invecchiamento. Il fabbisogno quotidiano è di 8-10 mg




Ingrediente Principale: Farina - Germe di Grano
Ricetta per persone n. 4-6
Note: Calorie: 519 a porzione
Ingredienti: 120 g di farina
25 g di germe di grano
1 cucchiaino abbondante di lievito in polvere per dolci
40 g di zucchero di canna
60 g di burro
1 1/2 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato finemente
2 cucchiai di miele fluido non troppo aromatico

 L'immagine “http://hst.tradedoubler.com/file/208/nuovi/468x60_pullpub_it.gif” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.
Preparazione: (40')
Cottura (10'-15')
  • Scaldate il forno a 180°. Mescolate tra loro in una ciotola la farina setacciata, il germe di grano, lo zenzero e il lievito.
  • Con un cuc­chiaio di legno la­vorate con energia in una seconda ciotola, il burro morbido con lo zucchero fino ad avere un composto morbido e cremoso.
  • Incorporatevi il mie­le quindi unite la misce­la di farina e lavorate fi­no a ottenere un impa­sto sodo e ben legato.
  • Formate tante palline grosse come una non schiacciatele poi tra le mani per appiattirle for­mando dei biscottini ovali e distribuiteli sulla placca del forno coperta di carta forno (o imbur­rata e infarinata), tenen­doli piuttosto distanziati fra loro, quindi incidete la superficie con un coltelli­no a punta e ben affilato formando alcuni leggeri tagli a croce.
  • Ponete i biscottini in forno per 10-15 minuti, finché cominciano a pren­dere un bel colore dorato, quindi levateli dal forno e lasciateli intiepidire prima di staccarli con delicatezza della carta forno (o dalla placca passandovi sotto una spatola d'acciaio).


Quando servirli


Con un tè di forte o medio infuso, a metà mattina, per darsi energia o eliminare un languorino.

Altre ricette che ti potrebbero interessare:





budini_di_zucca





Ricerca personalizzata

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti