}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Fusilli alle triglie e asparagi, piatto tipico della cucina sarda.

Fusilli alle triglie e asparagi, piatto tipico della cucina sarda.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il sabato 22 agosto 2015 | 18:33:00

La cucina sarda, ovvero la cucina tipica dell'isola della Sardegna, è variegata, caratterizzata dall'insularità e dalla cultura agropastorale, arricchita nella storia attraverso apporti e contaminazioni da contatti e scambi fra diverse culture mediterranee.

Varia e diversificata, spazia dalle carni arrostite, al pane, i formaggi, i vini, a piatti di mare e di terra, sia di derivazione contadina che pastorale, di cacciagione, di pesca e di raccolta di erbe spontanee.

Viene considerata parte della dieta mediterranea, modello nutrizionale proclamato nel 2014 dall'Unesco tra i patrimoni orali e immateriali dell'umanità.

Ingredienti:

320 g di fusilli
8 filetti di triglia
200 g di pomodori
300 g di asparagi
1 bicchierino di vino bianco secco
1 mestolo di brodo vegetale
foglioline di menta
1 spicchio di aglio
4 cucchiai di olio di oliva
sale, pepe

Fusilli_alle_triglie_e_asparagi

Preparazione: 15’

Cottura: 25’

  • Pulite gli asparagi, tagliate a tocchetti i gambi e tenete le punte intere.
  • Scottate per un istante i pomodori in acqua bollente, poi scolateli, pelateli, divideteli a metà ed eliminate i semi e l'acqua di vegetazione; tagliate la polpa a dadini.
  • In una padella scaldate l’olio e doratevi lo spicchio di aglio pestato, i filetti di triglia e i tocchetti di asparagi; bagnate il tutto con il vino, salateli e pepateli.
  • Aggiungete le punte di aspara­gi e i dadini di pomodoro, versate il brodo caldo e proseguite la cottura per cinque minuti, mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno.
  • In una pentola portate a ebollizione in abbondante acqua e quando bolle, salatela.
  • Tuffatevi i fusilli e lessateli al dente; scolateli e conditeli con i sugo di triglie e asparagi.
  • Spolverizzateli con le foglioline di menta e serviteli.
Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti