}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Bigoli con sardine, piatto tipico del territorio mantovano e veneto.

Bigoli con sardine, piatto tipico del territorio mantovano e veneto.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il sabato 5 maggio 2012 | 13:02:00


I Bigoli (pronuncia veneta: Bigołi) sono una pasta lunga, simile ad un grosso spaghetto, di origine veneta, diffusi in tutta la regione e anche nella Lombardia Orientale.
Nella ricetta originale sono preparati con grano tenero, acqua e sale.
La principale caratteristica di questa pasta è la sua ruvidità, che le consente di trattenere sughi e condimenti; questa sua peculiarità le viene donata dal tipo di preparazione a trafila che impiega torchi a forma tradizionale e originariamente azionato a mano.
Esistono alcune varianti di questa pasta che si ottengono variando il tipo di farina (usando la farina saracena si ottengono i bigoli scuri) o aggiungendo l'uovo nell'impasto.
I bigoli vengono conditi con sughi tradizionali, in particolare con ragù d'anatra, o serviti in salsa o con le sardine o sardelle (bigoli co le sardele).
Ogni anno l'ultima settimana di aprile si tiene a Limena (PD) la cosiddetta "festa dei bigoi al torcio"



Ingrediente Principale:
Pasta formato bigoli - Sardine - Aglio - Olio extravergine d'oliva
Ricetta per persone n.
4
Note:
540 calorie a porzione
Ingredienti
400 g di pasta formato bigoli
200 g di sardine
6 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
uno spicchio d'aglio
un cucchiaio di prezzemolo tritato
sale

 
Preparazione:   30'
  •  Squamate ed eviscerate le sardine, diliscatele e ricavate i filetti.
  • Lava­teli e asciugateli tamponandoli con carta assorbente da cucina.
  • In una larga padella versate l'o­lio, fatelo scaldare, unitevi l'a­glio, schiacciatelo con i rebbi di una forchetta e fatelo dorare a fuoco basso, dopodi­ché eliminatelo e aggiungete nel condimento i filetti di sardina.
  • Fateli cuocere per 10 minuti a fuoco lentissi­mo e schiacciateli con una forchetta. 
  • Lessate i bi­goli in una capace pentola con abbondante acqua bollente salata, scolateli al dente e conditeli subito con il sugo preparato. 
  • Cospargete di prezzemolo e servite.


Altre ricette che ti potrebbero interessare:





Ricerca personalizzata
Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

Random Ricette

I miei preferiti