}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Pernice arrosto con purè di verze e grana.

Pernice arrosto con purè di verze e grana.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il lunedì 24 novembre 2014 | 15:06:00

Ingredienti: per 4 persone.

4 pernici
8 fette di pancetta tagliata sottile
2 bacche di ginepro
Vin Santo toscano q.b
olio extravergine di oliva q.b
sale e pepe q.b

Per il pure di verze:
1 verza piccola
50 g di burro
2 spicchi d'aglio
3 manciate di parmigiano noce moscata q.b
sale q.b.

    Pernice arrosto con purè di verze e grana

    Preparazione:

    • Disossate le pernici in modo da ricavarne due petti e due cosce.
    • Mettete la carne in una terrina con le bacche di ginepro leggermente schiacciate, regolate di sale e di pepe e spruzzate il tutto con il vino.
    • Lasciate marinare per almeno 20 minuti.Asciugate i tagli di pernice dalla marinata.Bardate i petti con le fette di pancetta, quindi fateli dorare in una padella insieme alle cosce in un filo d'olio, bagnate con altro vin santo e continuate la cottura sino a quando non sono ben dorati.
    • Le cosce invece vanno passate in forno a 200° per 20 minuti.
    • Nel frattempo fate cuocere la verza pulita e sfogliata, privata della costa interna, in abbondante acqua salata
    • Tuffatela in acqua fredda e ghiaccio, strizzatela per bene e tritatela finemente.
    • Fate soffriggere l'aglio tritato nel burro, unite la verza e regolate di sale.
    • Abbassate la fiamma e fate cuocere per 30 minuti circa fino a completo sfaldamento delle verze avendo cura di non fare "attaccare" la verza al fondo.
    • Fate raffreddare la purea di verza, quindi unite il formaggio e un pizzico di noce moscata: lavorate il composto per bene e riaggiustate di sale se dovesse servire, tenete da parte.
    • Servite i tagli di pernice con il pure di verza e grana.

    Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

    CONDIVIDI

    A proposito di: Maia Susana Diaz

    Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

    0 commenti :

    Posta un commento

    Archivio Ricette

    vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

    I miei preferiti