}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Tortino di alici con foglie di limone.

Tortino di alici con foglie di limone.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il sabato 22 novembre 2014 | 15:19:00

Ingredienti: per 4 persone.

Alici
250 g di mollica di pane raffermo
1 limone (buccia e succo)
Olio extravergine d’oliva
Sale
Pepe
Mezzo spicchio di aglio
Origano
Aceto di vino bianco
4/5 foglie di limone

Tutti gli alimenti hanno una loro importanza, tra questi ritroviamo soprattutto il pesce, ricco di proprietà nutritive e salutari che ci permettono di vivere al meglio. In questa categoria bisogna fare un discorso alquanto importante per il pesce azzurro, a volte snobbato, ma che contiene sostanze davvero necessarie per la corretta funzionalità dell'organismo di tutti gli esseri umani. E' definito il pesce povero perché il suo prezzo è davvero molto basso e abbordabile a tutti, ma in realtà è ricchissimo di proprietà nutritive, molto più di qualsiasi tipo di pesce che normalmente si è soliti mangiare quotidianamente.

Tortino di alici con foglie di limone

Preparazione:

  • Aprite a libro le alici, eliminate la testa e la spina centrale.
  • Lavatele e fate scolare l’acqua in eccesso.
  • Mettete la mollica del pane, spezzettata grossolanamente, nel mixer poi aggiungete un cucchiaio di olio e l’aglio precedentemente schiacciato con uno schiaccia agli.
  • Azionate il mixer scegliendo la velocità max.
  • Schiacciate e rilasciate subito il pulsante per un paio di volte in modo da ottenere delle briciole non troppo piccole.
  • L’altra soluzione è tagliare il pane a tocchetti e imbeverlo nell’aceto e nell’olio.
  • Dopo aver lavato ed asciugate le foglie di limone mettetele in una teglia di alluminio.
  • Io uso quelle della pastiera, e spennellatele il fondo con dell’olio evo.
  • Adagiate su ogni foglia le alici con la parte argentata verso rivolta l’alto.
  • Salate, pepate, distribuite un po’ di buccia di limone, un po’ d’olio e un cucchiaino di succo di limone o di aceto.
  • Cospargete le alici di mollica o di tocchetti di pane senza esagerare, e proseguite con un altro strato di alici.
  • Condite ancora con sale, pepe, buccia di limone, olio evo e succo di limone. Finite con il restante pane.
  • Accendete il forno al max della temperatura (250°/ 300°) e quando sarà caldissimo infornate il ruoto massimo 8 minuti, o fino a quando il pane non vi sembrerà dorato.
  • Mai più di 10 minuti altrimenti le alici seccheranno.
  • Impiattate le alici, versate su ognuno un cucchiaino di succo di limone, cospargete di origano e servite magari con dell’insalata mista o dei pomodori. O come più vi piace.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti