}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » » Tra le strade del vino, gli itinerari da non perdere: la Valpolicella itinerario in 4 tappe.

Tra le strade del vino, gli itinerari da non perdere: la Valpolicella itinerario in 4 tappe.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il sabato 28 luglio 2018 | 19:02:00

Vini d'eccellenza e paesaggi mozzafiato, la strada del vino Valpolicella in provincia di Verona è un incantevole itinerario a tappe per buongustai.

La scoperta dei migliori vini veneti come l'Amarone DOCG, il Recioto e il Valpolicella è garantita lungo la strada del vino che prende il nome proprio dal Valpolicella e che si snoda fra le colline di Verona: tanti i vini da assaggiare e le diverse etichette che si possono trovare nelle cantine veronesi, il tutto accompagnato da una cucina tradizionale saporita, un paesaggio naturale grandioso e un grande patrimonio artistico. Ecco qui alcune delle tappe da non perdere lungo la strada del Vino Valpolicella.

La Valpolicella e i suoi prestigiosi vini tutti da scoprire - By Ilares Riolfi (Originally posted to Flickr as DSC_2286), via Wikimedia Creative Commons

1. Sant'Ambrogio di Valpolicella

Una zona strategica quella di Sant'Ambrogio di Valpolicella, fra la città di Verona e il Lago di Garda: i vigneti corrono sulle colline, e per fare onore al prodotto locale più prestigioso, il Vino Amarone DOCG,

Il bellissimo paesaggio che circonda Sant'Ambrogio di Valpolicella - By Adert (Own work), via Wikimedia Creative Commons

2. "San Giorgio Ingannapoltron"

Una delle frazioni di Sant'Ambrogio è la bellissima San Giorgio di Valpolicella, raggiungibile anche a piedi lungo un percorso di 45 minuti per apprezzare i meravigliosi panorami della Valpolicella. San Giorgio è famosa per la pieve medievale, detta anche Pieve di San Giorgio Ingannapoltron e che risale all'VIII secolo. Vino - e lo si nota anche dai filari a perdita d'occhio - ma anche marmo e fave, questi i prodotti di San Giorgio, che almeno per quanto riguarda quelli enogastronomici, si possono assaporare.

Il chiostro medievale della Pieve di San Giorgio - By Adert (Own work), via Wikimedia Creative Commons

3. Fumane

Anche a Fumane ci sono molte attività cui dedicarsi: prima su tutte una visita (su prenotazione) a Villa Della Torre , costruita a partire dal Quattrocento e ampliata nel 1560 su progetto di Giulio Romano. Anche all'interno è altrettanto bella, con i suoi cortili aperti e gli spettacolari camini a mascheroni. Poco fuori il paese si trova il Santuario della Madonna di La Salette , raggiungibile anche a piedi, dove ammirare un panorama mozzafiato. L'offerta è ampia anche per gli amanti della natura: a meno di 10 km si trova il sito preistorico denominato Grotta di Fumane  dove gli scavi archeologici sono tutt'ora in corso.

4. Marano di Valpolicella

Attraversando vigneti, oliveti e frutteti si arriva a Marano, per godersi passeggiate in un'infinita campagna. Si può visitare il Monte Castelon e Santa Maria di Valverde o fare una passeggiata sul Ponte Tibetano che unisce Valpolicella e Lessina. .

Marano di Valpolicella - By Lonarma (Own work), via Wikimedia Creative Commons

5. Castelrotto

La piccola frazione di Castelrotto, nel comune di San Pietro in Cariano, è un'antica rocca fortificata risalente ai Longobardi, e questo basta per immaginare lo strepitoso panorama sulla valle punteggiata di vigneti.

Atmosfera medievale a Castelrotto - By Adert (Own work), via Wikimedia Creative Commons

6. Parona

Dal Ponte della Ferrovia di Parona, appena fuori Verona, parte un percorso di 8 km lungo il Fiume Adige che si può percorrere in bici, a piedi o a cavallo in mezzo ad una vegetazione di pioppi e salici. L'itinerario in direzione Pescantina passa per zone ricche d'arte e architettura, come la frazione di Arcè dove si trova la Chiesa romanica affrescata di San Michele.

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google, Linkedin, Instagram o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

Random Ricette

I miei preferiti