}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , , » La carne bovina nella gastronomia italiana e nell’organizzazione dell’uomo a livello sociale.

La carne bovina nella gastronomia italiana e nell’organizzazione dell’uomo a livello sociale.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il domenica 20 agosto 2017 | 18:23:00

In tutte le società umane, la carne è sempre stata considerata l’alimento più prezioso, più desiderato, e allo stesso tempo quello più soggetto a regole rigide (specie di natura religiosa).

E’ interessante ricordare che esistono molti più tabù sui cibi animali che non su quelli vegetali. Le spiegazioni di tale fenomeno hanno probabilmente a che vedere con il ruolo fondamentale ricoperto dalla carne nell’evoluzione della specie umana e nell’organizzazione dell’uomo a livello sociale.

La costante crescita della popolazione mondiale insieme alla necessità di migliorare la qualità della vita, hanno spinto i produttori di carne ad aumentare sempre più la quantità e la qualità di questo alimento migliorando anche le metodiche di conservazione. Per ottenere questi risultati è stato necessario avviare ricerche interdisciplinari sulla crescita e sviluppo degli animali da carne sia dal punto di vista zootecnico che sanitario.
carne-bovina

La carne bovina nella gastronomia italiana.

La qualità di un alimento dipende da numerosi fattori e, considerando in particolare la carne bovina vediamo che la razza, l’alimentazione, il sistema di allevamento, l’età dell’animale, la tecnica di macellazione, il trattamento post mortem, la conservazione, possono incidere in maniera significativa sulla composizione, sulle caratteristiche organolettiche e sulla sicurezza.

Produzione della carne bovina.

La produzione della carne bovina negli ultimi anni ha subito interventi di varia natura (genetici, ambientali, tecnologici) dettati da motivazioni sia di natura economica (incremento della produzione) che di natura nutrizionale (miglioramento della composizione).



Purtroppo queste ricerche hanno trovato scarso riscontro nell’informazione dei consumatori che non hanno la percezione del lavoro e dei progressi fatti nel settore della produzione delle carni.

L'obiettivo primario di questa guida è quello di fornire indicazioni sulla qualità nutrizionale dei prodotti agroalimentari alla fine di divulgare e rendere facilmente fruibili i risultati di un settore  offrendo ad un pubblico di consumatori, nutrizionisti ed operatori di settore una “banca-dati” basata su di una approfondita documentazione del valore nutrizionale della carne bovina così come utilizzata nella gastronomia italiana.

Dati e di ricette realizzate con carni di bovini allevati in Italia.

Si tratta di una serie di dati e di ricette realizzate con carni di bovini allevati in Italia con sistemi che garantiscono una completa e continua tracciabilità del prodotto. Anche se il panorama delle carni bovine disponibili al consumo è molto più ampio, questo primo tentativo di documentare la qualità di un importante componente della nostra alimentazione vedrà sicuramente una continuazione nel ’aggiornamento del e Tabel e di Composizione delle Carni che a seguito dei  progressi della ricerca in zootecnia hanno raggiunto livelli di sicurezza non solo nutrizionali un tempo impensabili.
La carne bovina nella gastronomia italiana e nell’organizzazione dell’uomo a livello sociale.Twitta

10 Ricette con la carne bovina.

Lombata di vitello in sfoglia con prosciutto e mandorle.
vitello_in_sfoglia
Rollè di vitello in fricassea
Ossibuchi di vitello in gremolata
Cotolette di vitello alla frutta secca
Carré di agnello al Chianti con patate caramellate
Straccetti di manzo con taleggio alle noci e pere
involtini di vitello al carciofo_thumb[2]



Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

2 commenti :

  1. Il sapore è dovuto a un insieme di sostanze solubili (sostanze estrattive) che si trovano nella carne. Un ruolo fondamentale nel determinare la sapidità è comunque svolto dal grasso che, presente in giusta quantità, migliora la finezza e l’intensità del gusto. Dopo la cottura, il sapore della carne si fa decisamente più intenso e gradevole. Una bistecca ben marezzata, una volta cotta e fuso il grasso interno, risulterà più tenera di una carne magrissima. Ottima la raccolta di ricette alla fine del post.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dal tuo commento Fausto, buona serata. Ti seguo.

      Elimina

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

Random Ricette

I miei preferiti