}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Dolci di Pasqua: lo zuccotto è un dessert tipico della tradizione toscana.

Dolci di Pasqua: lo zuccotto è un dessert tipico della tradizione toscana.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on venerdì 24 marzo 2017 | 23:02:00

Lo zuccotto è un dessert tipico della tradizione toscana, secondo alcuni uno dei primi semifreddi della storia culinaria italiana, che si presta a molteplici varianti in base alle creme con cui deciderete di farcirlo.

Nella ricetta tradizionale si utilizza il pan di spagna, ma volendo può essere sostituito da biscotti savoiardi per prepararlo più velocemente come abbiamo fatto noi in questa ricetta.
Il segreto di questo dessert è quello di farlo riposare in freezer per minimo otto ore, ciò lo renderà più compatto e irresistibile.

Non siete curiosi di assaggiarlo e di sorprendere i vostri ospiti?

Allora non aspettate ancora e iniziate subito a "costruire" uno zuccotto indimenticabile.
zuccotto_uovo_di_pasqua_html_22aba05b
Ingredienti: per 10 persone

200 ml di panna da montare
300 g di crema dolce al mascarpone
3 tazze di caffè amaro
3 cucchiai di crema di nocciola
125 g di savoiardi
Leggi anche: Speciale Pasqua: Pan brioches dolci e salati.
Preparazione: 20’ + 10’ di riposo
  • Preparare lo zuccotto è molto semplice e veloce: in una ciotola abbastanza capiente mescolate la crema dolce al mascarpone e la panna che avrete precedentemente montato. Per questo passaggio cercate di essere molto delicati per evitare che la panna si smonti.
  • Adesso dividete il composto ottenuto in due parti: una sarà la farcitura bianca e nell'altra aggiungerete la crema di nocciola che la renderà più scura.
  • In questo modo avrete già preparato tutti gli ingredienti che vi occorrono per farcire lo zuccotto e potete passare alla "costruzione" del dessert.
  • Rivestite di pellicola trasparente uno stampo adatto o, se non ne avete uno, una ciotola profonda e dalle pareti alte, iniziate a inzuppare i savoiardi nel caffè amaro e adagiateli sul fondo e sul contorno della ciotola.
  • Dopo aver ricoperto tutta la superficie, versateci all'interno prima una crema e poi l'altra e infine ricoprite e "chiudete" lo zuccotto con altri savoiardi imbevuti.
  • Lo zuccotto deve essere tenuto in freezer per una notte intera. Tirate fuori circa due ore prima di servire.
Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

2 commenti :

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti