}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » La cucina tradizionale della Brianza: Polenta pasticciata.

La cucina tradizionale della Brianza: Polenta pasticciata.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on venerdì 14 ottobre 2016 | 16:59:00

Ingredienti: per 4 persone

per la polenta:
- gr. 300 di farina gialla
- l. 1 d'acqua
- sale q.b.
per il ragù:
- gr. 500 carne macinata
- Kg. 1 passata di pomodoro
- soffritto
- dado o sale
- olio
altro:
- ml. 500 besciamelle
- 1 mozzarella
- gr. 100 di grana

polenta-pasticciata

Leggi anche: Insalata del campanone con Salame Brianza DOP.

Preparazione:

  • Preparate la polenta, facendo bollire l’acqua nel paiolo secondo le dosi indicate, salate e versate la farina. Cuocete mescolando spesso, per circa 40 minuti
  • Versate la polenta e fatela raffreddare per almeno un paio d’ore. Quando sarà ben compatta tagliatela a fette.
  • Preparate ora il ragù: fare rosolare il soffritto (mezza confezione, circa 75 gr.) con poco olio, fino a quando non inizia ad appassire.
  • Aggiungere la carne macinata e far rosolare fino a quando il liquido della carne evapora tutto.
  • Versare la passata di pomodoro, regolare di sale o dado e lasciar cuocere per almeno un’ora, rimestando di tanto in tanto.
  • Coprire il fondo di una teglia da forno con un primo strato di ragù, poi continuare alternando uno strato di fette di polenta (in precedenza tagliate) con un altro strato di ragù, uno di besciamelle, una parte della mozzarella tagliata a fettine ed un’abbondante spolverata di grana.Continuare così fino ad esaurimento degli ingredienti.
  • Infornare a forno caldo (180 °C) e cuocere per circa 30 minuti (i primi 15 minuti coperta con un foglio di stagnola).
  • Servire calda.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti