}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » » sardine marinate con melanzane alla brace

sardine marinate con melanzane alla brace

Pubblicato da Maria Susana Diaz il lunedì 21 ottobre 2019 | 01:27:00

l’olio di alici

ingredienti:

8filetti di alici, 100 g di olio di oliva extravergine. procedimento: lavorare gli ingredienti nel mixer e filtrare al colino fine. Mettere da parte.
le sardine marinate ingredienti:8dorsi di filetti di sardine, 200 g di acqua minerale, 65 g di aceto di Chardonnay. procedimento: disporre le sardine in una teglia e ricoprirle con l’acqua e l’aceto. Lasciare riposare per un’ora e mezzo al freddo. Togliere le sardine dall’acqua e scolarle. Avvolgere i filetti attorno a un anello di 6 cm di diametro. Mettere da parte.

il caviale di aceto

ingredienti:

150 g di acqua minerale, 50 g di aceto balsamico, 50 g di semi di basilico, sale q.b. procedimento: mescolare i liquidi, incorporare i semi e lasciare idratare per 1 ora. Condire i semi idratati e prepararvi delle quenelle. Tenere coperte al freddo.

la spuma di melanzane

ingredienti:

250gdipanna liquida, 500 g di purea di melanzane arrostite, 3 g di gomma xantana, 25 g di albume in polvere. procedimento: bollire la panna con la purea di melanzane. Lavorare nel mixer e filtrare al colino fine. Raffreddare rapidamente e lavorare nel mixer nuovamente con la gomma xantana e l’albume. Versare dentro un sifone con una carica e mettere da parte. Quando si avvicina il momento di servire tenere il sifone a bagnomaria a 60ºC.

presentazione

Preparare una lacrima con l’olio di alici e adagiarvi sopra lo stampo di sardine con l’anello, dentro del quale si collocherà la quenelle di caviale di aceto. Finire di riempire lo stampo con la spuma di melanzane e levare l’anello di metallo. Coprire con una cloche di vetro e riempire di fumo avvalendosi di una pipa meccanica.

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter o sulla tua bacheca su Facebook. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

A proposito di: Maria Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

Random Ricette

I miei preferiti