Pages

Seguimi in Twitter Seguimi  in Instagram Seguimi in Facebook Seguimi in Pinterest Seguimi in LinkedIn Seguimi in Google+ seguimi  in stumbleupon Sottoscrivi il feed

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

giovedì 31 dicembre 2009

Carciofi gratinati



Ingrediente Principale:Carciofi - Spinaci - Grana grattugiato
Ricetta per persone n.4
Note:
365 calorie a porzione

Ingredienti
8 cuori di carciofo sur­gelati
600 g di spinaci
3 cucchiai di grana grattugiato
pangratta­to
olio
un limone
3 dl di latte
burro
50 g di Emmental
40 g di fari­na
noce moscata
sa­le
pepe

Preparazione: 40'
  • Lessate i cuori di carciofo in acqua bollente salata, acidulata con succo di limone, con un cucchiaio di olio e un cuc­chiaio di farina, poi disponeteli in una pirofila.
  • Lessa­te per 10 minuti gli spinaci con la sola acqua del lavag­gio e una presa di sale.
  • Strizzate gli spinaci e insaporiteli in 2 cucchiai di olio per 4-5 minuti.
  • Regolateli di sale, pepateli e conditeli con un cucchiaio di grana.
  • Riem­pite i carciofi con gli spi­naci.
  • Preparate la bescia­mella con 20 g di burro, il latte, 30 g di fari­na, pepe e una grattata di noce moscata.
  • Quando si sarà addensata incorpora­tevi un cucchiaio di grana e l'Emmental grattugiato.
  • Distribuite la salsa sugli spinaci, spolverizzateli con il grana rimasto me­scolato con un cucchiaio di pangrattato e cuocete in forno caldo a 180° per cir­ca 10 minuti.
  • Insaporite gli spina­ci con 100 g di pro­sciutto cotto, ridotto a dadini e aumenta­te leggermente la do­se del formaggio.
  • Ot­terrete così una far­cia più ricca che renderà i carciofi un secondo leggero.



Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Ultime Ricette Pubblicate




AB/160x600.jpg


RSTP (Raccomandati Se Ti Piacciono)

martedì 29 dicembre 2009

Torta pasqualina



Ingrediente Principale:Pasta sfoglia refrigerata- Ricotta - Bietoline o Spinaci - Uova
Ricetta per persone n.6
Note:

Ingredienti
6 uova
2 confezioni dì pasta sfoglia refrigerata
500 g di bietoline o spinaci
400 g di ricotta fresca
30 g di burro
50 g di grana grattugiato
un mazzetto di prezzemolo
maggiorana
uno spicchio d'aglio
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Preparazione: 60' + 60' di Cottura
  • Pulite le bietoline (o gli spinaci) eliminando le foglie più danneggiate, lavatele ripetutamente in acqua fredda per eliminare qualsiasi traccia di terriccio e sgocciolatele poco.
  • Portate a ebollizione poca acqua in una casseruola, salate leggermente e unite la verdura.
  • Lessatela per 2-3 minuti, scolatela e, quando sarà tiepida, strizzatela e tritatela grossolanamente.
  • Fate imbiondire l'aglio con l'olio in una padella antiaderente, unite le bietoline, mescolate e profumate con il prezzemolo e la maggiorana tritati.
  • Regolate di sale e lasciate insaporire per pochi minuti: spegnete ed eliminate l'aglio.
  • Lavorate la ricotta con i rebbi di una forchetta in una ciotola, (se fosse molto umida, fatela scolare prima in un colino), unite le bietoline e il grana, pepate e amalgamate bene il tutto.
  • Foderate con carta da forno una tortiera di 22-24 cm di diametro e rivestitela con un disco di pasta sfoglia, facendolo aderire perfettamente e lasciando debordare la pasta eccedente.
  • Trasferite quindi il ripieno nel guscio di sfoglia e livellatelo con un cucchiaio di legno.
  • Formate 6 fossette equidistanti nel ripieno, versate in tutte un filo di burro fuso e poi in ciascuna sgusciate un uovo, raccogliendo bene l'albume.
  • Salate leggermente le uova, quindi coprite la superficie con il disco di pasta sfoglia rimasto.
  • Ritagliate a filo dello stampo la pasta eccedente, poi ripiegatela all'interno, formando un cordoncino.
  • Punzecchiate la superficie e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 40-45 minuti.
  • Potete gustarla sia tiepida sia fredda.



Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Ultime Ricette Pubblicate




AB/160x600.jpg


RSTP (Raccomandati Se Ti Piacciono)

lunedì 28 dicembre 2009

Fagioli in brodo con pane



Ingrediente Principale:Fagioli borlotti - Pane casereccio - Olio extravergine d'oliva
Ricetta per persone n.4
Note:

Ingredienti
750 g di fagioli borlotti,
1 dl d'olio extravergine d'oliva
un trito di sedano
aglio e carota
1/2 peperoncino
12-18 fette di pane casereccio
sale

Preparazione: 40'
  • Mettete in un recipien­te di terracotta i fagioli, ammollati e ben lavati in acqua fredda, con il trito, il peperoncino e l'olio.
  • Coprite abbondante­mente con acqua fred­da e condite con poco sale.
  • Fate bollire.
  • A calore normale conti­nuate la cottura per far cuocere bene i fagioli, senza però che si spap­polino.
  • Distribuite la zuppa in piatti fondi servendo le fette dì pane a parte.
  • Se volete, potete abbrustolirle in forno per qualche at­timo.
  • Questa ricetta non prevede l'aggiunta di for­maggio parmigiano grattugiato.



Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Ultime Ricette Pubblicate




AB/160x600.jpg


RSTP (Raccomandati Se Ti Piacciono)

sabato 26 dicembre 2009

Tronchetti al gratin





Ingrediente Principale:Pasta fresca all'uovo - Asparagi
Ricetta per persone n.4
Note:
530 calorie a porzione

Ingredienti
150 g di pasta fresca all'uovo per lasagne
450 g di asparagi
30 g di farina
3 dl di latte
100 g di Asiago
130 g di prosciutto crudo magro
2 di di panna fresca
40 g di burro
30 g di grana grattugiato
noce moscata
sale

Preparazione: 45' + 40' Cottura
  • Sciogliete 30 g di burro in una casseruola, unite la farina, mescolate per pochi istanti a fiamma bassa, versate il latte e cuccete la besciamella per circa 5 minuti.
  • Aggiungete l'Asiago grattugiato, regolate di sale, profumate con noce moscata e mescolate bene.
  • Mondate gli asparagi e lessateli in acqua a leggera ebollizione per circa 10 minuti.
  • Scolateli e raffreddateli sotto l'acqua corrente.
  • Scottate le sfoglie di pasta per 30 secondi in acqua bollente, scolatele, asciugatele e tagliatele a metà.
  • Spalmate ciascuna sfoglia di pasta con la besciamella, coprite con il prosciutto tagliato a misura, disponete 3 asparagi al centro e arrotolate la pasta.
  • Tagliate i cannelloni ottenuti in tronchetti e disponeteli in piedi, in una pirofila unta "con il burro rimasto.
  • Mescolate la panna con una presa di sale e di noce moscata, distribuitela sui tronchetti, cospargeteli con il grana e infornateli a 200° per circa mezz'ora.
  • Servite dopo un breve riposo.





Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed
cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:



Ultime Ricette Pubblicate




AB/160x600.jpg


RSTP (Raccomandati Se Ti Piacciono)

giovedì 24 dicembre 2009

Panettone farcito, per concludere il gran pranzo.

Il panettone (tradizionale, al cioccolato oppure mandorlato), il pandoro (tradizionale e al cioccolato), la torta di Natale, la meringata, la novità Fior di Natale, e altri golosi dolci: davvero tanti modi per concludere il gran pranzo.

Ma il Natale si festeggia anche con i torroni (alla mandorla e alla nocciola, morbidi o noccioleti al cioccolato), i torroncini assortiti alla mandorla, i gianduiotti, i cioccolatini...


Ingrediente Principale:Panettone- Gelato - Frutta candita
Ricetta per persone n.10
Note:

Ingredienti
1 panettone tradizionale
600 g circa di gelato alla vaniglia
100 g circa di frutta candita

Preparazione: 20'
  • Questa preparazione va fatta il giorno prima.
  • Capovolgete il panetto­ne e praticate un taglio circolare sulla crosta, quindi scavatelo in modo che vi rimanga una cu­pola ben solida.
  • Dalla parte tolta eliminate la "polpa" (la userete per al­tre ricette), ma tenete il disco di crosta: servirà di chiusura.
  • Tagliate a dadini la frut­ta candita e mescolatelaal gelato, quindi riempite con questo preparato il panettone premendo bene in modo che non rimangano buchi.
  • Se rima­nesse spazio vuoto, riem­pitelo con parti del pa­nettone tolte in prece­denza.
  • Chiudete con il di­sco di crosta, disponetesu un piatto e mettete nello scomparto più fred­do del frigo per tutta la notte.
  • Togliete il panettone farcito dal frigo un paio d'ore prima di servire e lasciate che si ammorbidisca un po' in un luogo tiepido.



Altre ricette che ti potrebbero interessare:













budini_di_zucca







Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

mercoledì 23 dicembre 2009

Spaghetti al pesto con broccoli





Ingrediente Principale:Spaghetti - Pesto - Broccoletti
Ricetta per persone n.4
Note:

Ingredienti320 g di spaghetti
1 vasetto di pesto
500 g di broccoletti
2 pomodori maturi
olio d'oliva
sale

Preparazione: 20'
  • Suddividete i broccoletti in cimette e cuoceteli in abbondante ac­qua bollente leggermente salata per cin­que minuti.
  • Poi unite gli spaghetti e fateli cuoce­re.
  • Nel frattempo scottatein acqua bollente i pomodori, scolateli, sbucciateli e tagliateli a pezzetti.
  • Scolate i broccoletti e la pasta bene al dente, con­dite con i pomodori e con pesto, mesco­late delicatamente e servi­te subito.





Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed
cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:



Ultime Ricette Pubblicate




AB/160x600.jpg


RSTP (Raccomandati Se Ti Piacciono)

martedì 22 dicembre 2009

Acciughe farcite e fritte





Ingrediente Principale:Acciughe (Alici) - Capperi sotto sale - Pomodori
Ricetta per persone n.4
Note:

Ingredienti20 acciughe (alici)
pomodori g 400
2 panini morbidi
2 uovo
cipolla
basilico
capperi sotto sale
farina bianca
pane grattugiato
pecorino dolce grattugiato
origano
latte
olio d'oliva
sale
pepe

Preparazione: 60'
  • Private i panini della crosta, poi ammollateli in un goccio di latte.
  • Eviscerate le alici, staccando loro la testa, quindi apritele a libro, spinan­dole.
  • Lavatele, asciugatele e salatele.
  • Tritate una cipolla e fatela appas­sire in 4 cucchiaiate d'olio, unite i omodori passati al setaccio, alcu­ne foglie di basilico, sale e pepe.
  • Cuocete la salsa per 30' a fuoco moderato, unite i capperi sciacqua­ti e spegnete.
  • Rosolate in 2 cuc­chiaiate d'olio 4 acciughe, salatele e passatele al tritatutto con la molli­ca strizzata, accogliendo il ricava­to in una ciotola.
  • Insaporite con sale, pepe, 3 cuc­chiaiate di pecorino, un pizzico d'o­rigano e legate con un uovo.
  • Amalgamate l'impasto e spalmatelo sulle 16 acciughe rimaste, premendovelo bene.
  • Passate i pesci nella farina, poi nell'uovo battuto e nel pane grattugiato.
  • Friggete le acciu­ghe in abbondante olio d'oliva caldo, prima sul lato farcito e poi dall'altro.
  • Toglietele appena dorate, sgocciolatele e servitele con la salsa di pomodoro caldissima.





Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed
cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:


Ultime Ricette Pubblicate





AB/160x600.jpg

RSTP (Raccomandati Se Ti Piacciono)



Ultime Ricette Pubblicate

I miei preferiti

i migliori blog! (ricette di cucina) WebShake – cucina Segnala Feed BlogNews All Cooking Sites Ricette Veloci IT FoodBlog Aggregatore di blog Blogstreet - dove il blog è di casa ” Aggregatore Paperblog ElencoSiti Add to Technorati Favorites Directory dei blog italiani BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Il Bloggatore - Cucina Aggregatore BlogNews website counter Miglior Blog Feedelissimo Registrazione Sito Questo sito è segnalato da Akkiapparicette Ricette di cucina food bloggermania Top blogs di ricette
Cucinare Meglio